Oro per Kendall Jenner e Nicolas Winding Refn al World Luxury Award

Il World Luxury Award 2017, giunto alla sua decima edizione, ha annunciato i vincitori del premio globale dedicato alla pubblicità, che riconosce il meglio della creatività nella comunicazione pubblicitaria per i marchi più esclusivi. Non esiste un altro programma di premi internazionale focalizzato sul settore del lusso globale.

     (Photo: http://mma.prnewswire.com/media/615338/Kendall_Jenner.jpg )

Fra i vincitori, troviamo lavori eccellenti concepiti per marchi come Louis Vuitton, IWC, Ferragamo, La Perla, 24 Sèvres, Riva Yacht, Festival da Jazz St. Moritz, The Macallan, Valentino.  

Quest”anno l”Italia guida la classifica. Due Medaglie d”Oro per REM, Roma. Nella categoria Accessori, per il film Tokyo Diaries (Valentino), che cattura persone vere impegnate nel karaoke o nei videogiochi. Nella categoria Profumo, per la pubblicità del profumo Ferragamo. Ruini Studios ha vinto l”Oro per l”ottima campagna con Kendall Jenner, ripresa in un giardino meraviglioso, per La Perla. Oro per Arachno, per l”utilizzo dei social media per il cantiere italiano Riva.

Sono stati premiati anche altri lavori spettacolari, come il film ‘Where Fashion Comes to Life’ di Fred Farid New York, diretto dal regista vincitore del Festival di Cannes Nicolas Winding Refn per la piattaforma 24 Sèvres, che fa parte di LVMH. Un omaggio alle donne e alla libertà di espressione attraverso una sortita elegante che coniuga coreografia e performance.

CNN ha vinto l”oro con la pubblicità che invita a scoprire luoghi entusiasmanti, da Londra a Tokyo, Parigi e New York, con le Louis Vuitton City Guides.

ll nuovissimo sito di IWC, con il primo sito cinematografico di e-commerce al mondo, che vede la partecipazione di Lewis Hamilton, creato da AKQA Berlin, ha convinto la giuria per i contenuti davvero innovativi.

Sono stati assegnati riconoscimenti Master for You nel settore PR per il lancio globale della serie in edizione limitata del Whisky Macallan, con un progetto innovativo basato sulla co-creazione con il Celler de Can Roca, premiato due volte come Miglior Ristorante al Mondo. Altri vincitori sono stati gyselroth, DBox, Pureblink, Watson & Company, Allis.

Una giuria internazionale, formata da membri provenienti da 8 paesi, valuta le candidature in 10 categorie. Fra queste personalità molto stimate, ricordiamo Robin Derrick, già direttore creativo di Vogue Gran Bretagna e ora Executive Creative Director di Spring; Julien Pierre Mallet, Associate Creative Director, Fred & Farid; Barbara Aparo, Art Director, Fashion TV; Davide Boscacci, Group Creative Director, Leo Burnett Turin; Rob Wetton, Creative Consultant, Saatchi & Saatchi.

La decima edizione del concorso annuale ha assegnato 13 Trofei Primo Posto per spiccata creatività, contribuendo alla costruzione di marchi di lusso.

Maggiori informazioni sul concorso e tutti i vincitori su http://www.worldluxuryaward.com.

MONACO, December 5, 2017 /PRNewswire/ —

Lascia un commento