Lavorare come copywriter

Lavorare come copywriter

Ti piace scrivere e vuoi lavorare come copywriter? Purtroppo non basta! Conoscere bene la lingua italiana è certamente fondamentale, ma non è sufficiente per diventare un bravo copywriter.

Le principali caratteristiche necessarie per lavorare come copywriter

Se scrivere bene, con uno stile impeccabile e senza errori di grammatica, non basta, cosa serve per diventare un bravo copywriter? Passione, dedizione, creatività e tanto studio. La passione ti guiderà e ti sosterrà anche nei momenti bui di questa professione. Senza passione ti fermerai al primo ostacolo, ma la vita del copywriter è un percorso a ostacoli.

La dedizione ti sarà utile costantemente, perché ogni incarico sarà diverso da quello precedente, ma ognuno di essi sarà ugualmente importante. Non dovrai mai scrivere con superficialità, con svogliatezza o con disinteresse. Dovrai quindi dimostrare tutta la tua professionalità al cliente, sempre.

La creatività è una dote innata, allenabile guardando costantemente il mondo con curiosità. Ogni tuo testo dovrà essere unico e non scopiazzato. Certo, dovrai fare delle ricerche e leggere probabilmente articoli scritti da altri copywriter. Ma quello che poi andrai a scrivere dovrà essere solo farina del tuo sacco.

Lo studio costante e continuativo ti fornirà gli strumenti giusti, e sempre aggiornati, indispensabili per lavorare come copywriter. Senza questi il tuo lavoro probabilmente non risulterà efficace per il web, per il blog su cui verrà pubblicato o per il pubblico che leggerà il comunicato da te scritto.

Il percorso formativo del copywriter

Non esiste un vero e proprio percorso per diventare copywriter. Spesso è una professione che nasce dentro, nella propria mente, nel proprio desiderio di scrivere costantemente. In primo luogo i tuoi studi dovrebbero avere un’impronta umanistica (per la lingua) con approfondimenti in comunicazione. Ma anche se hai un’estrazione culturale scientifica non vuol dire che tu non possa diventare un buon copywriter. Una volta che il fuoco della scrittura ti avrà bruciacchiato la punta delle dita, dovrai studiare e approfondire gli argomenti giusti.

Innanzitutto, un corso di scrittura creativa ti aiuterà a imparare a scrivere anche di argomenti a te estranei in modo interessante e accattivante. Un buon copywriter, infatti, deve saper catturare l’attenzione. Fondamentale sarà un corso SEO, per ottimizzare i contenuti scritti e renderli appetibili per Google, ma anche corsi di digital marketing e social media marketing andranno ad arricchire le tue capacità. Insomma, lavorare come copywriter significa inoltre costante studio e aggiornamento.

Come trovare lavoro come copywriter

La strada è lunga e difficile da percorrere. Con una buona dose di pazienza, però, nel tempo comincerai ad acquisire clienti. Partendo da annunci in rete (e su LinkedIn), passerai alla creazione di un tuo blog personaleda usare come biglietto da visita, approdando strada facendo a varie piattaforme dove scrivere i primi articoli. Nel tempo il lavoro crescerà e troverai i tuoi primi veri clienti.

È anche utile proporsi alle varie agenzie editorali o con autocandidature direttamente alle aziende preferite. Molto in voga negli ultimi anni i marketplace di contenuti editoriali come Scribox o Melascrivi. Per fare questo, però, è bene che tu abbia già arricchito il tuo portfoglio, che tu abbia al tuo attivo già un certo numero di lavori svolti in modo da aumentare la tua credibilità.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi