Vendi su Amazon subito e facilmente

Amazon è il più grande marketplace attualmente esistente. Con una media di 750 mila prodotti venduti in un giorno, 250.000 dipendenti sparsi per tutto il mondo e 386,1 miliardi di dollari di fatturato (2020) non ha reali avversarsi, essendo riuscito a imporsi sul mercato, sbarazzandosi della concorrenza, come unico leader.
Uno dei punti di forza del colosso statunitense è quello di essere percepito da parte dei suoi clienti come un posto sicuro e informale, dove tutte le operazioni di compravendita si svolgono sotto l'ègida di un sistema che scongiura truffe e brogli. Così, non solo aziende o brand famosi sono interessati ad utilizzare questo canale, ma sono gli stessi privati che lo guardano di buon grado per vendere i propri prodotti e beni.
Vediamo allora quali sono i vantaggi concreti che potresti ottenere se vendi su Amazon.

Vendi su Amazon per aumentare la visibilità

Se abbiamo detto che Amazon è la piattaforma di compravendita più grande del Web, scegliere di farne parte è sicuramente la scelta migliore per incrementare i propri guadagni, in modo particolare se possiedi un e-commerce. Infatti, la visibilità che offre Amazon non ha eguali: i tuoi prodotti potenzialmente possono raggiungere ogni parte del globo, creandoti una rete di clienti internazionale e illimitata.
Tuttavia, è una scelta che deve essere presa in modo ponderato perché se decidi di entrare a far parte della sua comunità, ci sono delle spese che dovrai sostenere. Se vendi su Amazon, sostanzialmente, non puoi farlo gratis, ci sono alcune commissioni a cui devi assolvere ma che, se vendi i prodotti giusti, saranno minime rispetto ai ricavi.

Ulteriori vantaggi se vendi su Amazon

Ma al di là delle spese – tutto dipende appunto dall'adeguatezza dell'offerta alla domanda – i vantaggi che porta sono considerevoli. Si è già detto della visibilità. A questa va aggiunta la capillarità, la capacità cioè di raggiungere e indurre all'acquisto persone anche molto diverse tra di loro. È poi soprattutto utile per chi o ha da parto aperto il proprio e-commerce, oppure per gli stessi possessori di un e-commerce che però vendono prodotti di nicchia. Inoltre, sempre per i "nuovi imprenditori digitali" Amazon dà garanzie in termini di affidabilità: nata ormai diversi anni fa, l'azienda si è costruita una solida reputazione grazie alla quale anche tu, neofita che decidi di affidare il tuo e-commerce ad Amazon, potrai trarne giovamento e abbattere quella diffidenza che potrebbe inibire l'acquisto presso il tuo store. Insomma, Amazon è garanzia di affidabilità, sicurezza e redditività.
Per dar testimonianza di quest'ultimo punto, citiamo solo qualche numero, per farti rendere effettivamente conto che se vendi su Amazon ti conviene. Più della metà dei venditori iscritti guadagna in un anno all'incirca 100.000 dollari – niente affatto male se si considera che è un canale secondario di vendita, dal momento che per la gran parte il lavoro si svolge sui siti di e-commerce o nei negozi fisici.

Con queste informazioni e dati, sono riuscito ad invogliarti? O per lo meno sono riuscito a farti percepire i vantaggi che potresti ottenere legando il tuo e-commerce al sito? Se la risposta è sì, prosegui con la lettura e scoprirai qualche consiglio utile per operare in modo efficace.

Vendi su Amazon e adotta questi accorgimenti

In prima battuta, per rendere l'esperienza d'acquisto produttiva devi trattare il tuo store proprio come se fosse il tuo e-commerce (o il tuo negozio fisico). I clienti percepiranno la cura, la passione e l'attenzione posta, trovando lo stimolo per comprare proprio lì quello che stanno cercando.
Poi, devi lavorare sulla reputazione. Recensioni positive non fanno altro che aumentare il tuo rating reputazionale, grazie al quale vecchi acquirenti torneranno da te e nuovi se ne aggiungeranno: fai pertanto molta attenzione alle domande che ti vengono poste, tratta in modo educato i clienti e cerca di essere sempre disponibile.
Infine, adotta tutte le tecniche SEO che meglio consentono alla tua pagina di aumentare i flussi e i click. Ricerca le parole chiave che ti faranno scalare la SERP, scrivi delle descrizioni a opera d'arte per suscitare curiosità, crea una rete di link in entrata e uscita che conducano ai tuoi prodotti. A tal proposito, se il tuo e-commerce è già avviato e i volumi di vendita in aumento, dai un'occhiata qui per gestire il tuo magazzino con l'implementazione del software.

Speriamo di averti fatto capire che vendere su Amazon porta solo dei notevoli benefici per il tuo store digitale. In men che non si dica, ma con alle spalle un intenso lavoro di ricerca, il tuo e-commerce aumenterà il numero di visualizzazioni e, di conseguenza, vendite e ricavi.

Ora che hai capito l’importanza di collegare il CMS al marketplace, unisciti alla comunità di Magento ma se non sai come fare, puoi chiedere aiuto ad agenzie specializzate esperte nel integrare Magento a Amazon. Magento è la piattaforma più usata in assoluto, non solo perché è open source, ma soprattutto perché offre al tuo sito web e-commerce supporto e risultati tangibili in termini di guadagno, rispettabilità e serietà.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi